Broken Realms

Il Palazzo del Black Lord

Usciti dalle fogne i Pg si ritrovano nella città dei morti, una volta semplicemente il cimitero di Waterdeep, ma ora il covo del Re Lich. Escono da una grata e si guardano attorno: cielo plumbeo con sfumature violacee, lampade votive, cappelle mortuarie….e delle pattuglie di scheletri e zombi. Di soppiatto si avvicinano al palazzo, indecisi su come entrare. Poi Asurabana il fulminato nota un cancelletto che si apre su un piccolo cimitero. In un angolo c’è della terra smossa. Lì si nasconde l’ingresso ad un cunicolo che porta i Pg dentro il palazzo, il living dungeon, un entità in perenne cambiamento che solo la follia del lich riesce a governare.
Le pareti si fanno di solida resina scura, attraversata da venature bluastre che la innervano come i vasi sanguigni di una gigantesca creatura. Il dente di drago e la mappa permettono ai personaggi di orientarsi verso le zone più profonde. Presto scoprono che gli scheletri al servizio del Lich possono trasformare cadaveri umani in una sorta di schiavi con la testa di pietra. Mentre attraversano le immense catacombe del dungeon, che ospitano tombe di tutte le fogge (tumuli, sarcofagi…) i PG percepiscono la presenza degli spirirti inquieti dei morti. I loro occhi luccicano nel buio come una triste parodia del cielo stellato. Essi offrono un patto a Ilurbe Toxas: se verranno liberati combatteranno per la comunità della fiamma contro l’esercito di non morti che sta per stringerla d’assedio.
Dopo poco un altra creatura si palesa ai PG. Uno spirito della terra e della pietra contatta Asurabana. Dice di essere il vero custode di questo luogo e che è stato intrappolato con l’inganno da una creatura che si fa chiamare il Tessitore di Carne (Flash Tailor) che ora ha usurpato il potere. I PG raggiungono la sua prigione: una stanza contenente cinque sarcofagi appesi al soffitto, con il pavimento brulicante di bruchi verdi. La stanza nascondeuna trappola: togliendo un sarcofago il soffitto scende per mancanza di contrappeso e viene versato un liquido arancio, che fa diventare i bruchi iperaggressivi. Jamree prova a disattivare la trappola ma qualche goccia di liquido gli cade addosso. i bruchi lo assaltano ma con prontezza si teletrasporta fuori dalla stanza. Intanto tre sarcofagi si aprono. ne escono dei mostruosi scheletri in armatura che attaccano i personaggi. Il combattimento è frenetico. Asurabana apre molti dei suoi chakra e rilascia un’onda di energia pazzesca, che annienta uno scheletro e fa pendere la battaglia dalla parte degli eroi. Ilurbe Toxas viene ferito gravemente ma l’abilità e il coraggio della compagnia ha la meglio sui non morti.

Comments

davidseracini davidseracini

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.