Broken Realms

Le Fogne di Waterdeep

..e infine uscimmo a riveder le stelle.....

Continua il viaggio della compagnia nelle viscere della città di Waterdeep. Gli eroi lottano contro il tempo per non essere individuati dal Il Nero Signore di Waterdeep (Black Lord of Waterdeep). Nel loro viaggio incontrano prima una vasta caverna, ove giacciono le rovine della torre di un mago della vecchia era. Le rovine sono sorvegliate da pattuglie del lich poiché nascondono oggetti magici potenti. Infatti jamree, guidato da un misterioso impulso, sguscia nelle ombre fra le guardie e scopre sotto le macerie una spada corta circondata da una strana aura, con l’elsa formata da due serpenti intrecciati.
Harulf e Conor, l’uomo che la compagnia ha liberato da morte certa da un pozzo che si stava allagando, guidano il gruppo verso una zona delle catacombe di cui conoscono l’esistenza: il sanctum dell’Antica Waterdeep. Si tratta di una grande costruzione a cupola creata dagli artisti del passato che mentre vedevano la grandezza della città che appassiva hanno immortalato con pitture o sculture scene della sua maestosità. Il luogo ha suscitato negli eroi malinconia e rimpianto ma ha anche ispirato a Asurabana una rivelazione: mentre guardava un dipinto dell’antico mago Blackstaff Arunsun che parlava alla folla, ha capito che il lich è proprio lui!!
Quale gioco del destino abbia fatto sprofondare l’anima di un mago così nobile verso la malvagità resta ancora un mistero.
Il cerchio del re delle fogne, lo spirito che impera su questi luoghi oscuri, si stava ormai chiudendo attorno alla compagnia, che ha deciso di correre più in fretta possibile attraverso l’ultima parte delle catacombe. Queste erano piene delle ossa degli abitanti della città, morti nelle varie epoche e gettati qui sotto. Quando gli eroi hanno avvistato la luce che filtrava da una grata sopra di loro, uno spirito di ossa, servitore del Re delle Fogne, si è parato loro davanti. Jamree è stato più volte messo al tappeto dalle chele affilate del mostro, ma è riuscito a resistere e a dare il tempo a Harulf e Asurabana di abbattere la creatura. Parte dell’essenza spirituale del mostro è stata catturata dalla nuova spada dell’halfling. Appena il tempo per fasciarsi le ferite, e poi via attraverso la grata a rivedere di nuovo la luce, sebbene fosca.

Comments

davidseracini davidseracini

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.